Autorizzazione alla tariffa agevolata frantoi

A cosa serve

Tariffa agevolata pari al 37.5% della tariffa Uso Domestico Non Residente per uso frantoi.

Chi può avanzare la richiesta

Colui che esercita la produzione di olio ad uso alimentare con il lavoro prevalentemente proprio e della propria famiglia, nonché delle cooperative agricole.

Leggi


  • art. 2135, art. 2 e 3 del Codice Civile

  • D.L.gs. 3 aprile 2006, n. 152 "Norme in materia ambientale"

  • Deliberazione ARERA (ex AEEGSI) n. 665/2017/R/IDR del 28 settembre 2017 "Approvazione del testo integrato corrispettivi servizi idrici (TICSI), recante i criteri di articolazione tariffaria applicata agli utenti"

  • Decisione della Conferenza dei Sindaci dell'A.T.O. n. 12 del 20 giugno 2005, adottata con Determinazione Dirigenziale n. 3455/0067827 del 30 giugno 2005 con la quale è stata rivista l'articolazione tariffaria che ha comportato anche l'istituzione della tariffa ad uso agricolo, zootecnico ed uso frantoio con i relativi importi

  • Regolamento di Utenza del Servizio Idrico Integrato dell'ATO Centro Est della Città Metropolitana di Genova - Art. 5

Specifiche tecniche

Richiesta del Legale Rappresentante agli sportelli del Gestore secondo la modulistica approvata, integrata con la produzione dei seguenti documenti:

  • Copia iscrizione alla C.C.I.I.A.A. e copia di versamento dei relativi contributi previdenziali

  • Dichiarazione dello svolgimento dell'attività con non più di due dipendenti


Controllo Amministrativo della Direzione Ambiente - Ufficio Servizio Idrico Integrato sulla veridicità delle dichiarazioni rese, rilascio autorizzazione e sopralluoghi.

Allegati alle specifiche tecniche

Tariffa Agevolata - Autocertificazione art46.docx (file .docx - dimensione 20,8 KB)
Tariffa Agevolata - Autocertificazione art46.pdf (file .pdf - dimensione 10,1 KB)
Tariffa Agevolata - Autocertificazione.docx (file .docx - dimensione 17,8 KB)
Tariffa Agevolata - Autocertificazione.pdf (file .pdf - dimensione 8,2 KB)

Informazioni

Presso Sportelli Gestore e presso Ufficio Servizio Idrico Integrato della Città Metropolitana di Genova.

Tempistica

90 giorni dal ricevimento dell'istanza da parte del gestore.
L'autorizzazione è valida fino alla cessazione dell'attività o decade per avvenuta mancanza dei requisiti.

Costi

Marca da bollo da 16 Euro

Orario di ricevimento

Città Metropolitana di Genova - Direzione Ambiente - Ufficio Servizio Idrico Integrato, Largo F. Cattanei 3 - 16147 Genova
Ricevimento utenza: previo appuntamento telefonico

Riferimenti:

Giampaolo Paolo (010 5499875) paolo.giampaolo@cittametropolitana.genova.it
Serravalle Bruno (010 5499933) bruno.serravalle@cittametropolitana.genova.it
Manneschi Marina (010 5499953) marina.manneschi@cittametropolitana.genova.it
Pesce Maria (010 5499855) maria.pesce@cittametropolitana.genova.it
  • Dirigente:
  • Referente:
  • Servizio :
  • Direzione:
  • Ufficio:

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia