Progetto Urbanistico Operativo (PUO) conforme al PUC presentato con procediemnto ordinario:formulazione di eventuali osservazioni rispetto atto di pianificazione di Città Metropolitana di Genova

A cosa serve

Parere che la Città Metropolitana esprime in applicazione dell'art. 51 Comma 2 - della l.r. 36/1997 e sm., previsto nel caso Progetto Urbanistico Operativo di iniziativa privata o mista conforme al vigente Piano Urbanistico Comunale, volto a rendere attuabile il PUO stesso.

Chi può avanzare la richiesta

Comuni (anche a seguito di proposta da parte di proponenti nel caso di PUO di iniziativa privata)

Leggi

L.R. 36/1997 art. 51 comma 2.

Specifiche tecniche

Delibera della Giunta Comunale e relativi allegati ed elaborati costitutivi del PUO - grafici, descrittivi, normativi e convenzionali - come indicati all'art. 50 comma 2, della l.r.36/1997 e sm.

Allegati alle specifiche tecniche

Informazioni

Il parere esercitato dalla Città Metropolitana viene espresso con determina dirigenziale, anche mediante la formulazione di osservazioni, in merito alla compatibilità del PUO in rapporto ai propri atti di Pianificazione territoriale.

Tempistica

60 gg. dal ricevimento della Delibera della Giunta comunale con allegati gli atti ed elaborati del PUO

Costi

Orario di ricevimento

Su appuntamento da concordarsi con Ufficio Controlli Attività Edilizia e Territorio

Riferimenti:

Direzione Territorio e mobilità
Ufficio Controlli Attività Edilizia e Territorio
Direttore: ing. Pietro Bellina
Largo F. Cattanei, n. 3 - 16147 Genova-Quarto
Tel. 010.5499 831 - 945 - 949
Fax 010.5499 950
e-mail PEC: protocollo@cert.cittametropolitana.genova.it

Servizio Amministrazione Territorio e Trasporti
Dirigente responsabile: dott. Mauro Cuttica
Ufficio Controlli Attività Edilizia e Territorio
Referente : arch. Bosio Elisabetta
  • Dirigente:
  • Referente:
  • Servizio :
  • Direzione:
  • Ufficio:

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia