Approvazione del Piano Territoriale Generale (PTG)

A cosa serve

Il Piano Territoriale Generale (PTGcm) è lo strumento di pianificazione territoriale pertinente il livello della Città Metropolitana (CM). Con il Piano la CM assolve il principale ruolo che la Legge 56/2014 (c.d. legge Delrio) ha affidato all'Ente. Il Piano definisce l'assetto del territorio, con prospettive di sviluppo sostenibile, coordina ed indirizza la pianificazione dei Comuni e comprende le strutture di comunicazione, le reti di servizi e delle infrastrutture appartenenti al territorio della Città Metropolitana.
La formazione del PTGcm prevede la partecipazione al processo di pianificazione da parte dei Comuni e degli Enti interessati, sia nella fase di formazione in sede di Conferenza di Pianificazione, con contributi sul documento preliminare, sia nelle fasi di approvazione.
Sul Piano adottato con Deliberazione del Consiglio Metropolitano e pubblicato sul sito web della CM, Comuni ed Enti formulano il parere di competenza; i privati possono presentare osservazioni presso i Comuni.
Il Piano è approvato con Deliberazione del Consiglio Metropolitano ed è pubblicato sul sito web della Città Metropolitana. E' posto a libera e permanente visione del pubblico presso i Comuni.
I contenuti del PTGcm sono soggetti a verifiche quinquennali e possono essere modificati con Variante, nei termini previsti dalla L.R. 36/1997 e smi all'art. 16 quinquies.

Chi può avanzare la richiesta

La formazione del Piano è attivata d'ufficio

Leggi

L.R.36/97 e s.m.i. - art. 16 quinquies (introdotto con la L.R. 11/2015) ed artt. 22 e 23

Specifiche tecniche

link di accesso al servizio on line

Allegati alle specifiche tecniche

Informazioni

Nel procedimento di formazione del PTGcm e delle sue varianti chiunque può prendere visione dei documenti presso i Comuni che sono tenuti al deposito degli atti per 30 giorni dalla adozione. Chiunque può presentare osservazioni sul piano da inviare ai Comuni stessi. Sulle eventuali osservazioni dei privati si pronuncia il Comune all'interno del parere di competenza che rilascia alla Città Metropolitana (art. 22, commi 4 e 5 della L.R. 36/1997).

Tempistica

120 gg per l'approvazione del Piano o delle varianti dal ricevimento del parere della Regione Liguria previa verifica da parte della Regione stessa dell'ottemperanza alle prescrizioni apposte in sede di pronuncia
di VAS

Costi

Orario di ricevimento

Si riceve su appuntamento

Riferimenti:

Direzione Generale
Ufficio Pianificazione Strategica
Piazzale Mazzini, 2 - 16122 Genova
Tel. 010 5499418-298-543-585

e-mail PEC: protocollo@cert.cittametropolitana.genova.it
e-mail: pianificazione.territoriale@cittametropolitana.genova.it
  • Dirigente:
  • Referente:
  • Servizio :
  • Direzione:
  • Ufficio:

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia