Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di linee elettriche

A cosa serve

L'Autorizzazione Unica (AU) alla costruzione ed all'esercizio di linee elettriche è necessaria per poter realizzare ed esercire tali impianti.
L'Autorizzazione Unica assorbe tutti gli atti di assenso (autorizzazione, nulla osta, etc.) necessari per poter costruire ed esercire l'impianto ed eventualmente, se richiesta, appone il vincolo preordinato all'esproprio.
Le modalità di presentazione dell'istanza e dell'iter del procedimento autorizzativo sono stabilite nel Regolamento adottato con deliberazione n. 20 del 27.06.2014

Chi può avanzare la richiesta

Possono presentare la domanda di Autorizzazione Unica alla costruzione ed esercizio di linee elettriche soggetti sia pubblici e sia privati purché titolati ad esercire la linea

Leggi

La principale normativa specifica di riferimento è costituita da:
L. 22 febbraio 2001, n. 36
R. D. 11 dicembre 1933, n. 1775
D. P. R. 8 giugno 2001, n. 327
D. Lgs 27 dicembre 2004, n. 330
D. Lgs 3 marzo 2011 n. 28
D. P. C. M. 8 luglio 2003
L. R. 29 maggio 2007, n. 22
L. R. 6 giugno 2008, n. 16

Specifiche tecniche

L'istanza di Autorizzazione Unica va effettuata ai sensi del R.D. 1775/1933 e L.R. 22/2007 come modificata e integrata dalla L.R. 16/2008.
La documentazione da presentare in allegato all'istanza deve comprendere almeno i seguenti contenuti minimi:
a) relazione tecnica illustrativa delle aree interessate, delle caratteristiche dell'impianto, delle eventuali opere connesse e delle infrastrutture indispensabili;
b) elaborati progettuali (progetto definitivo), con piano tecnico delle opere e corografia su scala non inferiore a 1:25000;
c) eventuale richiesta di dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza,nonché di apposizione del vincolo preordinato all'esproprio.
Sono qui disponibili il Regolamento (adottato con deliberazione del Consiglio Metropolitano n. 25 del 25.06.2015), i moduli per presentare la domanda di autorizzazione e note informative sulla tariffa istruttoria.

Allegati alle specifiche tecniche

estratto tariffe AU.pdf (file .pdf - dimensione 15,5 KB)
Regolamento AU rev2015-2.pdf (file .pdf - dimensione 595,2 KB)
moduli istanza linee elettriche-doc.zip (file .zip - dimensione 73,5 KB)
moduli istanza linee elettriche-pdf.zip (file .zip - dimensione 820,8 KB)

Informazioni

Tempistica

Il tempo procedimentale massimo (al netto di eventuali sospensioni per integrare la documentazione presentata) per concludere il procedimento autorizzativo è di 90 giorni.

Costi

Il procedimento di Autorizzazione Unica alla costruzione ed esercizio di linee elettriche prevede un onere istruttorio a favore della Provincia ed un onere a favore di ARPAL per l'istruttoria tecnica.
L'ammontare dell'importo a favore della Provincia è stato definito con deliberazione della Giunta Provinciale di Genova n. 159/129685 in data 08.11.2011.

Orario di ricevimento

L'Ufficio Energia e Rumore riceve previo appuntamento (tel. 0105499 - 646 - 802 - 803; e-mail ufficio.rumore@cittametropolitana.genova.it)

Riferimenti:

Ufficio Energia e Rumore
tel. 0105499 - 646 - 802 - 803
L.go Cattanei, 3 - 16147 Genova
e-mail ufficio.rumore@cittametropolitana.genova.it
  • Dirigente: BRUZZONE MAURO
  • Referente:
  • Servizio :
  • Direzione:
  • Ufficio:

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia